Please enable JS

Notizie

Drazefin - LEGGE DI BILANCIO 2021

Notizie     11/01/2021    

LEGGE DI BILANCIO 2021


Elenco delle principali misure introdotte nella Legge di Bilancio 2021

  • Dipendenti a tempo indeterminato: per le nuove assunzioni (anche donne) o per le trasformazioni da tempo determinato a indeterminato nel biennio 2021-2022, esonero contributivo del 100% per 36 mesi (e fino ad un massimo di € 6.000/anno)
  • Istituzione fondo per l'esonero dai contributi previdenziali dovuti da lavoratori autonomi e professionisti che hanno subito un calo di fatturato pari ad almeno del 33% e che con un reddito 2019 non superiore a 50K
  • Proroga c.d. Ecobonus (efficienza energetica, ristrutturazione edilizia, acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, facciate) + "bonus verde" per tutto il 2021
  • Proroga al 30.06.2022 del c.d. superbonus (sisma bonus, riqualificazione energetica e colonnine ricarica) - in attesa di approvazione UE
  • Rivalutazione dei beni d'impresa possibile anche per l'avviamento e altre attività immateriali risultanti dal bilancio 2019; il maggior valore può essere riconosciuto, ai fini delle imposte sui redditi e dell'Irap, versando l'imposta sostitutiva del 3%
  • Nuova Sabatini: unica erogazione per finanziamenti entro 200K
  • Istituzione del Fondo a sostegno dell'impresa femminile (20mln€ per anno 2021-2022)
  • Incremento risorse Fondo Venture Capital (+3mln€) per investim. capitale di rischio imprenditorialità femminile ad alta innovazione
  • Istituzione Fondo PMI Creative (20mln€ per anno 2021-2022)
  • Istituzione Fondo per sostenere le PMI nel settore aeronautico nazionale, della chimica verde, della fabbricazione di componenti per la mobilità elettrica e la produzione di energia da fonti rinnovabili
  • Sostegno agricoltura/viticoltura/allevamento; viene esteso anche a questi settori il Credito 40% per l'e-commerce del Made in Italy
  • Nuovo limite d'età per gli imprenditori di "Io resto al sud", da 45 a 55 anni
  • 50% imposta sul reddito per le nuove attività avviate nelle ZES per 6 anni
  • Credito R&S nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna per il biennio 2021-2022: 25% grandi, 35% medie, 45% piccole imprese
  • Estensione garanzia SACE al 30.06 + finanziamenti 30K al 100% durata fino a 15 anni + proroga moratorie al 30.06 (con procedura automatica) + sospensione fino al 31.01 dei termini di scadenza relativi a vaglia cambiari, cambiali e altri titoli di credito che ricadono nel periodo 01.09.20-31.01.21
  • Trasformazione in credito d'imposta del 2% per il 2021 delle attività per imposte anticipate in caso di operazioni di aggregazione aziendale (fusioni, scissioni, conferimento d'azienda)
  • Proroga al 30.06.21 "bonus patrimonializzazione" aumento dal 30 al 50% per gli aumenti di capitale deliberati ed eseguiti nel primo semestre 2021
  • Perdite bilancio 2020: termine entro il quale la perdita deve risultare diminuita a meno di un terzo non è l'esercizio successivo ma il quinto
  • Finanziamenti alle PMI cooperative che intendono cedere l'impresa ai lavoratori
  • Possibilità di proroga tempo determinato fino al 31.03.21 (senza i vincoli che impongono la trasformazione in tempo indeterminato o la cessazione dopo tot. mesi)
     
  • Istituzione Fondo per il sostegno al reddito dei lavoratori delle aree di crisi industriale complessa (10mln€ 2021) per le casse integrazioni di queste aree non autorizzate nel 2020 per mancanza di copertura finanziaria + proroga sostegno al reddito per i lavoratori della Regione Campania
     
  • Rifinanziamento Fondo per apprendistato/percorsi formativi +55mln€ 2021 +50mln € 2022 +Fondo per istruzione superiore +20mln€ 2021
  • Istituzione apposito Fondo 5.333,8mln € 2021 al fine di garantire, qualora necessario per il prolungarsi degli effetti sul piano occupazionale dell'emergenza COVID, la possibilità di una più ampia forma di tutela delle posizioni lavorative: cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario, cassa in deroga, che possono essere richiesti dai datori di lavoro per un periodo massimo di ulteriori 12 settimane, collocate nel periodo compreso tra 01-01-21 e 30.06.2021
  • Contributo a fondo perduto pari al 50% della riduzione del canone (massimo contributo € 1.200) applicata dai locatori proprietari di immobili a uso abitativo ai propri affittuari (dotazione 50mln€ anno 2021)
  • 40mln€ fondo per ricostruzione aree terremotate
  • Istruzione e ricerca (es. credito d'imposta fino al 100% per le PMI che effettuano donazioni per favorire l'ingresso dei giovani laureati nel sistema produttivo, tramite borse di studio e similari)
  • Regime fiscale locazioni brevi riconosciuto solo in caso di destinazione alla locazione di non più di 4 appartamenti in ciascun periodo d’imposta. Al superamento della richiamata soglia, l'attività di locazione si presume svolta in forma imprenditoriale.
  • Esonero dalla prima rata Imu 2021 per gli immobili ove si svolgono specifiche attività connesse ai settori del turismo, della ricettività alberghiera e degli spettacoli (es. stabilimenti balneari, agriturismi, b&b, ..). Regime Temporary Framework
  • Credito d'imposta locazioni esteso alle agenzie di viaggio e ai tour operator; per loro e per le imprese turistico-ricettive, il credito spetta sino al 30.04.2021 (per gli altri soggetti rimane il termine al 31.12.2020)
  • Credito d'imposta per investimenti pubblicitari confermato per biennio 2021-2022 ma con aliquota unica ridotta al 50% (in luogo del 75%) con nuove risorse pari a +50mln€
  • Prorogate fino al 2022 i crediti d'imposta a favore di piccole edicole e imprese editrici
  • Banca d'Italia è autorizzata a stipulare con il Fondo monetario internazionale un nuovo accordo di prestito bilaterale, denominato Bilateral Borrowing Agreement, per un ammontare di 23 miliardi e 480 milioni di euro, con scadenza fissata al 31 dicembre 2023, estensibile di un anno fino al 31 dicembre 2024.
  • Bonus acquisto nuovi veicoli
  • Credito d'imposta 30% (max 2K) per l'acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita alle micro e piccole imprese, che svolgono attività di trasporto merci urbano di ultimo miglio
  • Istituzione Fondo di rotazione per l'attuazione del Next Generation EU-Italia, con una dotazione di 32.766,6 milioni di euro per il 2021, di 40.307,4 milioni di euro per il 2022 e di 44.573 milioni di euro per il 2023. Di cui: 250mln€ ogni anno per sostenere gli investimenti produttivi ad alto contenuto tecnologico e in particolare delle missioni strategiche relative all'innovazione e alla coesione sociale e territoriale.
    Le risorse saranno suddivise contributi a fondo perduto e a titolo di prestito.

     
  • CREDITO D'IMPOSTA BENI STRUMENTALI
     

(16.11.2020 - 31.12.2021)

Beni materiali non 4.0 (max 2mln€) e beni immateriali no 4.0 (max 1mln€) 10% (15% se destinati allo smart working). Beni materiali 4.0: 50% fino a 2,5mln€, 30% fino a 10mln€, 10% fino a 20mln€.

(16.11.2020 - 31.12.2022)

Beni immateriali 4.0 (max 1mln€) 20% (si considerano agevolabili anche le spese sostenute in relazione all'utilizzo del bene mediante soluzioni di cloud computing)

(01.01.2022 - 31.12.2023)

Beni materiali non 4.0 (max 2mln€) e beni immateriali no 4.0 (max 1mln€) 6%. Beni materiali 4.0: 40% fino a 2,5mln€, 20% fino a 10mln€, 10% fino a 20mln€.

Credito utilizzabile in compensazione in 3 quote annuali; per gli investimenti sostenuti tra il 16.11.20 e il 31.12.21 da soggetti con ricavi <5mln € è utilizzabile in un'unica quota.
 

  • NUOVI CREDITI D'IMPOSTA
     
  • proroga crediti R&S, Innovazione (4.0 e green) e Design al 31.12.2022
  • ammissibilità spese software anche per il credito Design
  • incremento aliquota R&S dal 12 al 20%, fino a max di 4mln€
  • incremento aliquote Innovazione e Design dal 6 al 10%, fino a max 2mln€
  • incremento aliquote 4.0 e green dal 10 al 15%
  • dopo le parole: « redigere e conservare una relazione tecnica » è inserita la seguente: « asseverata»;
  • controlli finali: apposita convenzione tra Agenzia delle entrate e MISE, che può avvalersi anche di soggetti esterni con competenze tecniche specifiche
  • proroga al 31.12.2022 del credito formazione 4.0; i costi ammissibili fino al 2023 (poco chiaro) sono: spese del personale partecipante (comprese le spese generali indirette, quali quelle amministrative e la formazione), spese relative ai formatori (compresi i costi connessi quali spese di viaggio, materiali, forniture, attrezzature) e i servizi di consulenza.
     

Stanziati 1mln€ ad ENEA (2021-2022) per supporto tecnico al MISE per l'attività di verifica attività Credito Unico
 

  • previsti contributi agli investimenti produttivi ad alto contenuto tecnologico e in particolare delle missioni strategiche relative all'innovazione e alla coesione sociale e territoriali, in macchinari, impianti e attrezzature produttive, pari al 40%; si tratta di aiuti cumulabili con altri incentivi nel limite massimo del 50% per ciascun investimento. Ente: Invitalia.
  • credito d'imposta 50% per persone fisiche e giuridiche per l'acquisto di sistemi di filtraggio per il miglioramento dell'acqua nel biennio 2021-2022 fino a max 5mila euro per persone giuridiche.
  • specifiche sulla fatturazione elettronica: si chiarisce che il termine per la memorizzazione elettronica e, a richiesta del cliente, per la consegna dei documenti, coincide con il momento di ultimazione dell'operazione. Viene differito al 01.07.2021 l’utilizzo dei sistemi evoluti d’incasso attraverso carte di debito, di credito e altre forme di pagamento elettronico.
  • Prorogata al 2021 la facoltà di rideterminare il valore d'acquisto di terreni e partecipazioni. L'imposta sostitutiva è pari all’11%.

 

  • INTERNAZIONALIZZAZIONE
     
  • incremento fondo per la concessione di contributi ai programmi di penetrazione commerciale +1.085mln € 2021 +140mln€ per ciascuno 2022-2023
  • incremento fondo per la promozione integrata +465mln € 2021 +60mln€ ciascuno 2022-2023 per la concessione di cofinanziamenti a fondo perduto fino a 50% dei finanziamenti + possibilità di presentare domanda senza garanzia prorogata al 30.06.21

 

  • FIR: l'anticipo dell'indennizzo per gli azionisti passa dal 40 al 100%