Please enable JS

Notizie

Drazefin - BONUS ASSUNZIONI 2021

Notizie     26/02/2021    

BONUS ASSUNZIONI 2021


La Legge di Bilancio 2021, con lo scopo di incentivare le imprese ad attivare nuovi contratti nonostante l’emergenza COVID-19, è intervenuta sul tema degli sgravi, bonus e agevolazioni per determinate categorie di soggetti, a rischio di esclusione dal mercato del lavoro.

Accanto alle novità della Legge di bilancio permangono nel nostro ordinamento una serie di altre agevolazioni, finalizzate soprattutto a facilitare il ricollocamento dei soggetti disoccupati.

Nel dettaglio, le principali agevolazioni spettanti a chi assume nel corso del 2021 riguardano le seguenti categorie:

Bonus e agevolazioni assunzioni 2021: under 35

Lo sgravio opera in misura pari al 100% dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nel rispetto del limite massimo di 6 mila euro annui. L’arco temporale di fruizione della misura è 36 mesi dalla data di assunzione / trasformazione, elevati a 48 se la sede o unità produttiva del giovane è ubicata in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Assunzioni stabili Decreto Agosto

Esonero contributivo per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate nel periodo 15 agosto – 31 dicembre 2020. La misura spetta per i datori di lavoro (esclusi quelli del settore agricolo) che, nell’arco temporale appena citato, attivano: rapporti di lavoro a tempo indeterminato, trasformano i contratti a termine a tempo indeterminato.

L’agevolazione consiste nell’esonero totale dal versamento dei contributi previdenziali a carico dell’azienda, per un periodo massimo di 6 mesi a partire dalla data dell’assunzione / trasformazione, nel limite di 8.060 euro annui.

Bonus assunzioni genitori precari

Il Bonus assunzioni genitori precari può essere fruito in caso di assunzione a tempo indeterminato di soggetti fino a 35 anni di età; lo stesso vale per la trasformazione di un precedente rapporto a termine. In tal caso è previsto un incentivo economico di 5 mila euro, diviso in quote mensili, comunque, non superiori alla retribuzione dell’interessato.

Agevolazioni assunzioni disoccupati over 50

I disoccupati da oltre 12 mesi, con almeno 50 anni di età, assunti a tempo indeterminato o a termine, danno all’azienda il diritto di fruire di uno sgravio pari al 50% calcolato sui contributi previdenziali e i premi INAIL per: 18 mesi in caso di assunzione a tempo indeterminato, 12 mesi in caso di contratto a termine (elevati a 18 in caso di trasformazione a tempo indeterminato)

Bonus assunzioni Donne

L’agevolazione prevista per i disoccupati ultracinquantenni è estesa anche alle aziende che assumono donne di qualsiasi età, senza un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi. In via sperimentale, per gli anni 2021-2022, l’esonero in parola è pari al 100% dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro nel limite massimo di 6 mila euro annui.

Bonus assunzioni soggetti in NASPI

Chi assume a tempo pieno e indeterminato soggetti beneficiari dell’indennità di disoccupazione NASPI, ha diritto ad un contributo mensile pari al 20% del sussidio che l’interessato avrebbe percepito se fosse rimasto senza lavoro.