Please enable JS

Notizie

Drazefin - MINI-BOND IN ITALIA: RECORD DI EMISSIONI NEL 2018

Notizie     14/03/2019    

MINI-BOND IN ITALIA: RECORD DI EMISSIONI NEL 2018


Cresce il numero di PMI che si avvicina a questo strumento finanziario

 

Il 5° Report sui Mini-bond (realizzato dal Politecnico di Milano) ci comunica un dato molto importante: il 2018 ha segnato un nuovo record per il numero di emissioni di mini-bond in Italia.

È cresciuto infatti il numero di PMI che si sono avvicinate a questo strumento e, allo stesso tempo, sono cresciuti proporzionalmente anche gli intermediari e gli investitori che hanno puntato su questo sistema finanziario di mini-bond.

Il Report pubblica altri dati che è importante sottolineare: innanzitutto che nel 2018 il mercato delle emissioni obbligazionarie di piccola taglia è cresciuto. Poi, che sono aumentate le emissioni e le imprese emittenti; il controvalore collocato, tuttavia, si è mediamente ridotto, determinando in questo modo una contrazione nei volumi complessivi, poiché si è ridotta al minimo storico la dimensione media dei singoli collocamenti. Infine, il Report registra la maggiore frequenza nella concessione di garanzie e l’incremento significativo del numero delle Srl emittenti, mentre continua a scendere il numero di mini-bond quotati in Borsa e dotati di un rating ufficiale.

Già nei precedenti articoli, dedicati al private equity e al calo dei prestiti bancari alle imprese, abbiamo sottolineato l’importanza della diffusione della conoscenza finanziaria, affinché le imprese abbiano varie scelte alternative al credito bancario, e questo strumento dei mini-bond è sicuramente una scelta valida da considerare.