Please enable JS

Notizie

Drazefin - DUE DILIGENCE: COS’E’ E QUANDO SI EFFETTUA

Notizie     14/06/2019    

DUE DILIGENCE: COS’E’ E QUANDO SI EFFETTUA


Nella nostra attività di investitori diretti e consulenti strategici di aziende clienti, ci confrontiamo ogni giorno con realtà che hanno bisogno di crescere ed esplodere a livello finanziario per raggiungere i traguardi prefissati: si tratta specialmente di start-up o scale-up innovative con progetti davvero interessanti, ma con risorse economiche limitate.

Nel momento in cui si decide di investire su una determinata realtà - o procedere tramite una vera e propria acquisizione - il nostro intervento può avvenire in maniera differente: direttamente, spesso tramite capitale di rischio, a seconda dell’importo richiesto e della fattibilità del processo; indirettamente, portando la realtà richiedente al fondo d’investimento/sgr che sappiamo essere più coerente con le proprie richieste, oppure studiando un progetto di sinergia tra il richiedente e un nostro cliente che ci ha manifestato interesse a investire, e che possa diventare pertanto un efficace partner strategico.

Qualsiasi sia la strada percorribile, esiste un denominatore comunque in ogni operazione di investimento necessario e imprescindibile: la due diligence.

 

Che cos’è la due diligence e in cosa consiste?

Per definizione il termine “due diligence” indica l'attività di investigazione e approfondimento di tutti i dati e informazioni relative all'oggetto di una trattativa; nel nostro caso specifico, consiste nell'analisi di tutte le informazioni relative all'impresa oggetto di investimento/acquisizione, con particolare riferimento ad alcuni aspetti fondamentali quali la struttura societaria e organizzativa, il business e il mercato di riferimento, i fattori critici di successo e le strategie commerciali, le procedure gestionali e amministrative; devono essere ovviamente analizzati tutti i dati economico-finanziari e gli aspetti fiscali e legali, oltre che i rischi potenziali legati alle strutture, impianti, macchinari, fornitori e risorse umane.  

 

Chi la effettua?

L’attività di due diligence deve essere effettuata da advisor esperti in materia. Non dimentichiamoci infatti che il fine della due diligence è quello di produrre una panoramica completa ed efficace, e i dati riportati serviranno all’azienda interessata a decidere se e quanto investire sull’azienda richiedente.

La nostra società si occupa di questo da diverso tempo ed è in grado di supportare le aziende nel delicato processo investigativo di due diligence.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci ai nostri recapiti (telefono 039/9451202 – email info@drazefin.it) e saremo lieti di illustrarvi come operiamo.