Please enable JS

Notizie

Drazefin - UNICO CREDITO D’IMPOSTA CON QUATTRO ALIQUOTE

Notizie     17/10/2019    

UNICO CREDITO D’IMPOSTA CON QUATTRO ALIQUOTE


È uscita in questi giorni una notizia molto importante che verrà colta molto favorevolmente dalle aziende che già usufruivano del credito d’imposta: Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) sembra che sia pronto al riassetto del piano Impresa 4.0.

La piattaforma Mise dovrebbe prevedere un unico credito di imposta che copre, con differenti aliquote di incentivazione, differenti tipologie di investimenti con percentuali di beneficio ancora in fase di analisi.

Al momento quello che appare più chiaro è che il beneficio più alto (tra il 25 e il 30%) sarà destinato a investimenti su sostenibilità ambientale ed economia circolare, poi a scalare per progetti su Fabbrica 4.0 (18-25%), per l’acquisto di macchinari digitalizzati oggi coperti dall’iper-ammortamento (13-17%), per l’acquisto di beni strumentali tradizionali oggi agevolati con il super-ammortamento (5-8%). Il credito di imposta sarebbe fruibile in due o tre anni.

Il nuovo sistema introduce pertanto l’importante novità di premiare gli investimenti “green” e il bonus R&S sarà ampliato con l’estensione alle spese di innovazione e a quelle per il design, moda e gioielli; anche il bonus formazione sarà semplificato nella parte che a oggi si è rilevata più ostica, ovvero l’obbligo di firmare accordi sindacali, aziendali o territoriali.

Infine, il ministero ha calcolato che la platea di imprese crescerebbe del 30-40% rispetto ad oggi considerando anche le aziende che non fanno utili e quelle precedentemente escluse, come le aziende agricole che adesso potrebbero beneficiare del bonus sui beni strumentali.