Il nostro cliente, azienda lombarda leader nella produzione, installazione e rivendita di reti anticaduta, ha da poco ottenuto un importante contributo di 400.000 euro per l’apertura di una sede all’estero.

I fondi, provenienti dalla misura dell’inserimento nei mercati esteri di Simest, prevendono un contributo a fondo perduto di 100.000 € e la restante parte in finanziamento agevolato a tasso zero.

L’azienda potrà così realizzare il suo progetto: l’apertura di una nuova sede a Tirana, in Albania, da dedicare al magazzino ed espandere in questo modo anche la rivendita dei propri prodotti all’estero.

La nostra società è riuscita ad assistere il cliente nella presentazione della domanda al Fondo Simest che, come sappiamo, finanzia una percentuale davvero minima rispetto ai progetti presentati, occupandosi di tutto l’iter richiesto: individuazione dello strumento ad hoc rispetto alle esigenze espresse, studio del progetto e relativa scrittura specifica (dati e numeri); inoltre, la nostra attività comprende anche la rendicontazione che dovrà essere fornita in un secondo momento su tutte le voci di spesa.

Siamo soddisfatti del risultato che il nostro cliente ha raggiunto, anche perché il dato conferma quanto sosteniamo da diverso tempo: le aziende italiane che si stanno muovendo verso un’espansione all’estero vengono premiate e possono disporre di tutti i fondi messi a disposizione del PNRR.

 

Share this post